Corsi presenziali Corsi online Corsi online live Workshops Blog Contatto

CORSO PRESENZIALE: Imaging radio diagnostico funzionale in riabilitazione


imaging-radio-diagnostico-fisiofocus_CROP.jpg
ISCRIVITI

Hai dei dubbi?

Contattaci

Programma

MODULO 1
  • Introduzione alle tecniche per lo studio del Rachide.
  • Rachide e cerniera Lombo Sacrale:
    • ​Studio/analisi morfologica del rachide.
    • Patologia flogistica/infettiva (spondilite, spondilodiscite).
    • Patologia degenerativa artrosica.
    • Patologia tumorale.
    • Anatomia del rachide e patologia discale.
  • Casi Clinici.

 

MODULO 2

  • Scoliosi.
  • Spondilolisi e spondilolistesi.
  • Traumatologia del rachide.
  • Lombalgia: diagnosi differenziale.
  • Ecografia dei tessuti molli: muscolare, legamentoso, articolare, etc.
  • Aspetti degenerativi dei tendini.
  • Casi Clinici ed integrazione.

 

MODULO 3

  • Bacino e anca:
    • Artrite.
    • Conflitto femoro-acetabolare, artrosi.
    • Fratture del bacino e fratture femorali.
    • Gli esiti dell'intervento di osteosintesi, endoprotesi e artroprotesi dell'anca.
    • Pubalgia o Groinpain dell'atleta.
    • Casi Clinici e Integrazione.
  • Ginocchio:
    • Patologia infiammatoria e degenerativa.
    • Traumatologia ossea e capsulo-legamentosa.
    • Lesioni meniscali.
    • Esiti di intervento.
    • Dolore al ginocchio: diagnosi differenziale.
    • Casi Clinici e Integrazione.
    • Varie ed eventuali/ Domande.
  • Caviglia:
    • Patologia infiammatoria e degenerativa.
    • Il conflitto tibio-astragalico.
    • Traumatologia ossea: le fratture e gli esiti di intervento.
    • I traumi distorsivi con le lesioni capsulo-legamentose: corretto approccio all'imaging.
    • Il tendine di Achille: tendinite, tendinosi, rotture.
    • La fascite plantare.
    • Il neuroma di Morton.
    • Casi Clinici e Integrazione.
  • Spalla:
    • ​Patologia infiammatoria e degenerativa.
    • Traumatologia ossea.
    • Traumatologia capsulo legamentosa.
    • Traumatologia ed esiti di intervento.
    • Casi Clinici e Integrazione.
  • Gomito:
    • ​Patologia degenerativa artrosica.
    • Traumatologia del gomito; lussazioni omero-ulnari e omero-radiali; fratture dell'omero distale, dell'ulna e del capitello radiale.
    • Esiti di lussazioni ed esiti di fratture.
    • Esiti di intervento: cosa valutare.
    • Epicondilite: corretto approccio all'imaging.
    • Lesioni tendinee: lesione del tendine distale del bicipite brachiale.
    • Casi Clinici e Integrazione.
  • Polso e mano:
    • ​Artrite e artrosi.
    • Rizoartrosi.
    • Fratture del polso: tipo Colles, Tipo Goyrand.
    • Trattamento conservativo e osteosintesi.
    • Esiti di lussazioni e esiti di fratture.
    • Il tunnel carpale.
    • Morbo di De Quervain e tenosinovite dell'estensore lungo del primo dito.
    • Malattia di Dupuytren.
    • Le infiammazioni tendinee: cisti tendinee e dito a scatto.
    • Le lesioni tendinee: dito a martello.
    • Casi Clinici e Integrazione.

 

MODULO 4

  • Case Report.
  • Discussione Finale.
  • Test Pratico.
  • Varie ed eventuali/ Domande.

Introduzione

Il corso tratta tutta la diagnostica per immagini con l’obiettivo di migliorare la pratica clinica del Fisioterapista, al fine di un più corretto e specifico approccio alla patologia del paziente.

Analizzando le tecniche d'indagine più appropriate nella diagnostica delle patologie dell'apparato neuro-muscoloscheletrico ( RX, RM, TC, Ecografia, PET, Scintigrafia) in relazione alle diverse necessità in campo riabilitativo.

Spesso il referto radiologico non è esaustivo e la patologia refertata non è causa della sintomatologia del paziente; spesso la richiesta manca del quesito clinico e il radiologo esegue un esame in modo standardizzato.

Tecniche riabilitative che richiedono manovre attive, con trattamenti e mobilizzazioni articolari, in alcune condizioni, dovrebbero essere effettuate solo dopo aver visualizzato e valutato l’aspetto radiologico.

Il Corso ha una durata di 3 giorni suddivisi in una parte teorico-didattica e una parte pratica con casi clinici.

 

Obiettivi

OBIETTIVI GENERALE

  • L'imaging in radiodiagnostica: descrizione delle diverse tecniche di Imaging(RX, Ecografia, TC, RM, Scintigrafia e PET) e le loro differenti applicazioni.
  • I criteri di correttezza nell’esecuzione di un indagine radiologica.
  • Conoscere la semeiotica radiologica muscolo-scheletrica.
  • Acquisire una terminologia specifica per un efficace confronto con lo specialista.

 

OBIETTIVI SPECIFICI

  • Integrazione in ambito riabilitativo delle conoscenze specifiche ottenute.

 

Metodologia

Il corso sarà suddiviso in una parte di lezione teorica Online (workshop), e una parte di lezione pratica (prevalente) di laboratorio presenziale volto a migliorare e conoscere tecniche e principi terapeutici (Lezione – Discussione - Case report).

 

Accreditamento

Corso accreditato E.C.M. - 30

Cert. N. 15141-Q15-001 // ISO 9001: 2015

 

Le spese per i corsi di formazione accreditati ECM sono deducibili al 100% nella dichiarazione dei redditi entro un limite annuo di 10.000 euro. 

La legge 22 maggio 2017, n. 81, Jobs Act del lavoro autonomo (https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2017/06/13/17G00096/sg), stabilisce la deducibilità integrale delle spese per la formazione ECM (Educazione Continua in Medicina). 

Docenti


Pietro Biondetti

Medico Radiologo, Medicina Nucleare.

Direttore scientifico in radiologia, Policlinico Abano Terme.

Ex Direttore radiologia e dipartimento servizi IRCCS càGranda Policlinico Milano.

 


Maurizio Borghetti

Medico Radiologo


Maria Cristina Firetto

Medico Radiologo, IRCCS Cà Granda Ospedale Maggiore Policlinico Milano.

Professoressa a contratto Università degli Studi di Milano.


Andrea Denti

Dottore in Fisioterapia - Università degli Studi di Milano, Universitat de Lleida (specialistica).
EPC n° 03-5174-12TE.
 
Direttore dello studio professionale di fisioterapia AD Medical.
 
Prevenzione, trattamento e rieducazione dello sportivo professionista.
 
Direttore esecutivo Fisiofocus Italia.    

 

Date, ora e luogo

Parte di lezione teorica (workshop online)

  • Martedì 21 settembre
    • Dalle 18.00h alle 22.00h (GMT2 - Roma, Italia).
  • Luogo: Online tramite piattaforma Zoom.

 

Parte di lezione pratica (presenziale)

  • Sabato 25 settembre
    • Dalle ore 09:00 alle 17:00 (GMT2 - Roma, Italia).
  • Domenica 26 settembre
    • Dalle ore 09:00 alle 17:00 (GMT2 - Roma, Italia).
  • Luogo: Via Ernesto Breda, 120 - 20126 Milano.

Come arrivare

Via Ernesto Breda, 120 - 20126 Milano

In Fisiofocus adottiamo le seguenti procedure di sicurezza sanitaria in relazione alle normative vigenti anti-COVID-19:

  • Ogni porta/maniglia verrà disinfettata. Dall'ingresso alle aule e ai bagni.
  • Gel idroalcolico in tutte le aule e reception.
  • Accesso diretto all'aula, nessun assembramento in sala d'attesa, sui pianerottoli o negli spazi comuni.
  • Il contatto fisico nei saluti è proibito.
  • Rilevazione temperatura corporea all'arrivo.
  • Ogni studente deve portare il proprio telo.
  • Uso obbligatorio della mascherina da parte dell'insegnante e dei discenti, e dei guanti durante la parte pratica.
  • La spazzatura verrà gettata giornalmente con tutto il materiale usa e getta.
  • A fine giornata il personale addetto alle pulizie disinfetterà l'intera stanza (lettini, mobili, porte, ecc.).
  • Le strutture verranno pulite regolarmente.
  • Consigliamo a ogni studente di misurare la temperatura prima di uscire di casa.
  • Lo studente deve rimuovere bracciali, collane o orecchini in quanto è stato dimostrato che il coronavirus rimane sulle superfici metalliche per giorni.
  • Lo studente deve arrivare all'orario concordato (non con troppo anticipo per evitare inutili attese e assembramenti).
  • I partecipanti devono sanificare le mani con un gel idroalcolico per 20 secondi all'arrivo e ripetere questa azione più volte durante la giornata.
  • I partecipanti dovrebbero evitare di toccarsi il viso con le mani.

MODULO 1
  • Introduzione alle tecniche per lo studio del Rachide.
  • Rachide e cerniera Lombo Sacrale:
    • ​Studio/analisi morfologica del rachide.
    • Patologia flogistica/infettiva (spondilite, spondilodiscite).
    • Patologia degenerativa artrosica.
    • Patologia tumorale.
    • Anatomia del rachide e patologia discale.
  • Casi Clinici.

 

MODULO 2

  • Scoliosi.
  • Spondilolisi e spondilolistesi.
  • Traumatologia del rachide.
  • Lombalgia: diagnosi differenziale.
  • Ecografia dei tessuti molli: muscolare, legamentoso, articolare, etc.
  • Aspetti degenerativi dei tendini.
  • Casi Clinici ed integrazione.

 

MODULO 3

  • Bacino e anca:
    • Artrite.
    • Conflitto femoro-acetabolare, artrosi.
    • Fratture del bacino e fratture femorali.
    • Gli esiti dell'intervento di osteosintesi, endoprotesi e artroprotesi dell'anca.
    • Pubalgia o Groinpain dell'atleta.
    • Casi Clinici e Integrazione.
  • Ginocchio:
    • Patologia infiammatoria e degenerativa.
    • Traumatologia ossea e capsulo-legamentosa.
    • Lesioni meniscali.
    • Esiti di intervento.
    • Dolore al ginocchio: diagnosi differenziale.
    • Casi Clinici e Integrazione.
    • Varie ed eventuali/ Domande.
  • Caviglia:
    • Patologia infiammatoria e degenerativa.
    • Il conflitto tibio-astragalico.
    • Traumatologia ossea: le fratture e gli esiti di intervento.
    • I traumi distorsivi con le lesioni capsulo-legamentose: corretto approccio all'imaging.
    • Il tendine di Achille: tendinite, tendinosi, rotture.
    • La fascite plantare.
    • Il neuroma di Morton.
    • Casi Clinici e Integrazione.
  • Spalla:
    • ​Patologia infiammatoria e degenerativa.
    • Traumatologia ossea.
    • Traumatologia capsulo legamentosa.
    • Traumatologia ed esiti di intervento.
    • Casi Clinici e Integrazione.
  • Gomito:
    • ​Patologia degenerativa artrosica.
    • Traumatologia del gomito; lussazioni omero-ulnari e omero-radiali; fratture dell'omero distale, dell'ulna e del capitello radiale.
    • Esiti di lussazioni ed esiti di fratture.
    • Esiti di intervento: cosa valutare.
    • Epicondilite: corretto approccio all'imaging.
    • Lesioni tendinee: lesione del tendine distale del bicipite brachiale.
    • Casi Clinici e Integrazione.
  • Polso e mano:
    • ​Artrite e artrosi.
    • Rizoartrosi.
    • Fratture del polso: tipo Colles, Tipo Goyrand.
    • Trattamento conservativo e osteosintesi.
    • Esiti di lussazioni e esiti di fratture.
    • Il tunnel carpale.
    • Morbo di De Quervain e tenosinovite dell'estensore lungo del primo dito.
    • Malattia di Dupuytren.
    • Le infiammazioni tendinee: cisti tendinee e dito a scatto.
    • Le lesioni tendinee: dito a martello.
    • Casi Clinici e Integrazione.

 

MODULO 4

  • Case Report.
  • Discussione Finale.
  • Test Pratico.
  • Varie ed eventuali/ Domande.

Il corso tratta tutta la diagnostica per immagini con l’obiettivo di migliorare la pratica clinica del Fisioterapista, al fine di un più corretto e specifico approccio alla patologia del paziente.

Analizzando le tecniche d'indagine più appropriate nella diagnostica delle patologie dell'apparato neuro-muscoloscheletrico ( RX, RM, TC, Ecografia, PET, Scintigrafia) in relazione alle diverse necessità in campo riabilitativo.

Spesso il referto radiologico non è esaustivo e la patologia refertata non è causa della sintomatologia del paziente; spesso la richiesta manca del quesito clinico e il radiologo esegue un esame in modo standardizzato.

Tecniche riabilitative che richiedono manovre attive, con trattamenti e mobilizzazioni articolari, in alcune condizioni, dovrebbero essere effettuate solo dopo aver visualizzato e valutato l’aspetto radiologico.

Il Corso ha una durata di 3 giorni suddivisi in una parte teorico-didattica e una parte pratica con casi clinici.

 

OBIETTIVI GENERALE

  • L'imaging in radiodiagnostica: descrizione delle diverse tecniche di Imaging(RX, Ecografia, TC, RM, Scintigrafia e PET) e le loro differenti applicazioni.
  • I criteri di correttezza nell’esecuzione di un indagine radiologica.
  • Conoscere la semeiotica radiologica muscolo-scheletrica.
  • Acquisire una terminologia specifica per un efficace confronto con lo specialista.

 

OBIETTIVI SPECIFICI

  • Integrazione in ambito riabilitativo delle conoscenze specifiche ottenute.

 

Il corso sarà suddiviso in una parte di lezione teorica Online (workshop), e una parte di lezione pratica (prevalente) di laboratorio presenziale volto a migliorare e conoscere tecniche e principi terapeutici (Lezione – Discussione - Case report).

 

Corso accreditato E.C.M. - 30

Cert. N. 15141-Q15-001 // ISO 9001: 2015

 

Le spese per i corsi di formazione accreditati ECM sono deducibili al 100% nella dichiarazione dei redditi entro un limite annuo di 10.000 euro. 

La legge 22 maggio 2017, n. 81, Jobs Act del lavoro autonomo (https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2017/06/13/17G00096/sg), stabilisce la deducibilità integrale delle spese per la formazione ECM (Educazione Continua in Medicina). 


Pietro Biondetti

Medico Radiologo, Medicina Nucleare.

Direttore scientifico in radiologia, Policlinico Abano Terme.

Ex Direttore radiologia e dipartimento servizi IRCCS càGranda Policlinico Milano.

 


Maurizio Borghetti

Medico Radiologo


Maria Cristina Firetto

Medico Radiologo, IRCCS Cà Granda Ospedale Maggiore Policlinico Milano.

Professoressa a contratto Università degli Studi di Milano.


Andrea Denti

Dottore in Fisioterapia - Università degli Studi di Milano, Universitat de Lleida (specialistica).
EPC n° 03-5174-12TE.
 
Direttore dello studio professionale di fisioterapia AD Medical.
 
Prevenzione, trattamento e rieducazione dello sportivo professionista.
 
Direttore esecutivo Fisiofocus Italia.    

 

Parte di lezione teorica (workshop online)

  • Martedì 21 settembre
    • Dalle 18.00h alle 22.00h (GMT2 - Roma, Italia).
  • Luogo: Online tramite piattaforma Zoom.

 

Parte di lezione pratica (presenziale)

  • Sabato 25 settembre
    • Dalle ore 09:00 alle 17:00 (GMT2 - Roma, Italia).
  • Domenica 26 settembre
    • Dalle ore 09:00 alle 17:00 (GMT2 - Roma, Italia).
  • Luogo: Via Ernesto Breda, 120 - 20126 Milano.

Via Ernesto Breda, 120 - 20126 Milano

In Fisiofocus adottiamo le seguenti procedure di sicurezza sanitaria in relazione alle normative vigenti anti-COVID-19:

  • Ogni porta/maniglia verrà disinfettata. Dall'ingresso alle aule e ai bagni.
  • Gel idroalcolico in tutte le aule e reception.
  • Accesso diretto all'aula, nessun assembramento in sala d'attesa, sui pianerottoli o negli spazi comuni.
  • Il contatto fisico nei saluti è proibito.
  • Rilevazione temperatura corporea all'arrivo.
  • Ogni studente deve portare il proprio telo.
  • Uso obbligatorio della mascherina da parte dell'insegnante e dei discenti, e dei guanti durante la parte pratica.
  • La spazzatura verrà gettata giornalmente con tutto il materiale usa e getta.
  • A fine giornata il personale addetto alle pulizie disinfetterà l'intera stanza (lettini, mobili, porte, ecc.).
  • Le strutture verranno pulite regolarmente.
  • Consigliamo a ogni studente di misurare la temperatura prima di uscire di casa.
  • Lo studente deve rimuovere bracciali, collane o orecchini in quanto è stato dimostrato che il coronavirus rimane sulle superfici metalliche per giorni.
  • Lo studente deve arrivare all'orario concordato (non con troppo anticipo per evitare inutili attese e assembramenti).
  • I partecipanti devono sanificare le mani con un gel idroalcolico per 20 secondi all'arrivo e ripetere questa azione più volte durante la giornata.
  • I partecipanti dovrebbero evitare di toccarsi il viso con le mani.

Iscrizione al corso

"CORSO PRESENZIALE: Imaging radio diagnostico funzionale in riabilitazione"




































Prezzo totale 549€

    Esordienti alunno Fisiofocus: 10% di sconto
    Iscrizione entro 90 giorni dall'inizio del corso: 10% di sconto
    Iscrizione entro 45 giorni dall'inizio del corso: 5% di sconto
    Sconto cumulativo massimo:
    - Ex studenti 15%
    - Nuovi studenti 10%




Condividi questo corso: