WORKSHOP ONLINE GRATUITO: PREVENZIONE DEGLI INFORTUNI MUSCOLARI NEGLI SPORTIVI DI ELITE
Conferenze Fisiofocus TV Blog Contatti

WORKSHOP ONLINE GRATUITO: PREVENZIONE DEGLI INFORTUNI MUSCOLARI NEGLI SPORTIVI DI ELITE


taller-carlos-del-barrio.jpg

Hai dei dubbi?

Contattaci

Programma

 
  1. Introduzione alla prevenzione degli infortuni

La prevenzione degli infortuni è una delle aree di competenza più importanti di un fisioterapista sportivo. In questo primo seminario faremo un'introduzione su come strutturare un programma di analisi e prevenzione individualizzato per gli atleti.

- Importanza della prevenzione nell'élite.

- Diversi modelli di prevenzione.

- Individuazione del focus.

- Come stabilire un programma di prevenzione strutturato e mirato.

  1. Basi anatomo-fisiologiche della lesione muscolare

Una volta sviluppato il programma di prevenzione, è essenziale conoscere l'anatomia e la fisiologia muscolare per capire come e perché si verificano le lesioni muscolari. La prevenzione inizia sempre con una buona ripresa.

- Epidemiologia: identificare il problema.

- Anatomia: quali strutture sono coinvolte.

- Fisiologia: come favorire il recupero fisiologico dopo uno strappo muscolare.

  1. Muscoli posteriori della coscia:

Introdurremo la sinergia della catena estensoria nelle lesioni dei muscoli ischiocrurali, utilizzando l’analisi da elettromiografia superficiale.

- Introduzione alle lesioni dei muscoli ischiocrurali.

- Spiegazione della sinergia della catena estensoria.

- Introduzione all'elettromiografia superficiale.

- Caso clinico.

  1. Introduzione alla pubalgia

Pubalgia nello sport, nuovi approcci.

- Presentazione della pubalgia.

- Fattori di rischio per la pubalgia.

- Programmi preventivi.

  1. Monitoraggio del carico biomeccanico

- L'importanza del monitoraggio del training load nell'atleta: si ritiene essenziale includere il monitoraggio come aspetto preventivo dell'atleta.

- Carico biomeccanico dei sensori inerziali IMUS.

- Cos'è il monitoraggio?

- Concetto di carico biomeccanico.

- Presentazione dei sensori IMU.

- Caso clinico.

Dibattito finale.

Introduzione

In questo corso analizzeremo gli infortuni muscolari negli sport ad alte prestazioni.

Il corso sarà così strutturato:

  • una prima parte di formazione teorica
  • una seconda parte di discussione interattiva di vari case report, in cui verranno esposti i differenti metodi di intervento (evidence based).

Anamnesi e Valutazione iniziale dell'atleta seguendo i vari test.

Questo workshop si pone come obiettivo principale quello di trasmettere ai partecipanti un nuovo metodo di approccio, per poter affrontare gli infortuni muscolari negli sportivi d'élite e la loro prevenzione, supportato da un'ampia e aggiornata base scientifica di articoli.

 

Obiettivi

  • Fornire un nuovo approccio scientifico di intervento per gli infortuni muscolari nel paziente sportivo.
  • Imparare nuove tecniche da integrare nell’attività professionale quotidiana.
  • Fornire informazioni scientifiche e pratiche per poter quantificare oggettivamente i fattori di rischio delle lesioni muscoloscheletriche.
  • Saper analizzare i risultati ottenuti durante i diversi test di valutazione funzionale.

Metodologia

  • Live streaming interattivo con il docente
  • Supporto presentazione digitale.
  • Possibilità di porre domande all'insegnante durante le lezioni.
  • Accesso alla registrazione del corso per 3 settimane e
  • Diploma di frequenza.

Sarà necessaria la registrazione completa al workshop.

 

Accreditamento

Insegnanti


Carlos del Barrio

Fisioterapista Club Atlético de Madrid. Professore all'Università Ceu San Pablo. Master in Terapia Manuale. Master in fisioterapia sportiva e riadattamento. Laurea in CCAFYD (attualmente). Master in preparazione fisica (attualmente).

Date, ora e luogo

30 gennaio 2021, dalle 9.30 alle 14.30.

Come arrivare

Online
Online tramite piattaforma Zoom

 
  1. Introduzione alla prevenzione degli infortuni

La prevenzione degli infortuni è una delle aree di competenza più importanti di un fisioterapista sportivo. In questo primo seminario faremo un'introduzione su come strutturare un programma di analisi e prevenzione individualizzato per gli atleti.

- Importanza della prevenzione nell'élite.

- Diversi modelli di prevenzione.

- Individuazione del focus.

- Come stabilire un programma di prevenzione strutturato e mirato.

  1. Basi anatomo-fisiologiche della lesione muscolare

Una volta sviluppato il programma di prevenzione, è essenziale conoscere l'anatomia e la fisiologia muscolare per capire come e perché si verificano le lesioni muscolari. La prevenzione inizia sempre con una buona ripresa.

- Epidemiologia: identificare il problema.

- Anatomia: quali strutture sono coinvolte.

- Fisiologia: come favorire il recupero fisiologico dopo uno strappo muscolare.

  1. Muscoli posteriori della coscia:

Introdurremo la sinergia della catena estensoria nelle lesioni dei muscoli ischiocrurali, utilizzando l’analisi da elettromiografia superficiale.

- Introduzione alle lesioni dei muscoli ischiocrurali.

- Spiegazione della sinergia della catena estensoria.

- Introduzione all'elettromiografia superficiale.

- Caso clinico.

  1. Introduzione alla pubalgia

Pubalgia nello sport, nuovi approcci.

- Presentazione della pubalgia.

- Fattori di rischio per la pubalgia.

- Programmi preventivi.

  1. Monitoraggio del carico biomeccanico

- L'importanza del monitoraggio del training load nell'atleta: si ritiene essenziale includere il monitoraggio come aspetto preventivo dell'atleta.

- Carico biomeccanico dei sensori inerziali IMUS.

- Cos'è il monitoraggio?

- Concetto di carico biomeccanico.

- Presentazione dei sensori IMU.

- Caso clinico.

Dibattito finale.

In questo corso analizzeremo gli infortuni muscolari negli sport ad alte prestazioni.

Il corso sarà così strutturato:

  • una prima parte di formazione teorica
  • una seconda parte di discussione interattiva di vari case report, in cui verranno esposti i differenti metodi di intervento (evidence based).

Anamnesi e Valutazione iniziale dell'atleta seguendo i vari test.

Questo workshop si pone come obiettivo principale quello di trasmettere ai partecipanti un nuovo metodo di approccio, per poter affrontare gli infortuni muscolari negli sportivi d'élite e la loro prevenzione, supportato da un'ampia e aggiornata base scientifica di articoli.

 

  • Fornire un nuovo approccio scientifico di intervento per gli infortuni muscolari nel paziente sportivo.
  • Imparare nuove tecniche da integrare nell’attività professionale quotidiana.
  • Fornire informazioni scientifiche e pratiche per poter quantificare oggettivamente i fattori di rischio delle lesioni muscoloscheletriche.
  • Saper analizzare i risultati ottenuti durante i diversi test di valutazione funzionale.

  • Live streaming interattivo con il docente
  • Supporto presentazione digitale.
  • Possibilità di porre domande all'insegnante durante le lezioni.
  • Accesso alla registrazione del corso per 3 settimane e
  • Diploma di frequenza.

Sarà necessaria la registrazione completa al workshop.

 


Carlos del Barrio

Fisioterapista Club Atlético de Madrid. Professore all'Università Ceu San Pablo. Master in Terapia Manuale. Master in fisioterapia sportiva e riadattamento. Laurea in CCAFYD (attualmente). Master in preparazione fisica (attualmente).

30 gennaio 2021, dalle 9.30 alle 14.30.

Online
Online tramite piattaforma Zoom

Condividi questo corso: